Parte da Parma, dalla Food Valley, il concorso nazionale Belcolade Award, che punta a valorizzare i migliori giovani talenti nel campo della cioccolateria. A proporlo è Puratos Italia, azienda che fa parte di Puratos Group, multinazionale con sede in Belgio, a Bruxelles, che offre una gamma completa di ingredienti, soluzioni e servizi innovativi per l’industria della panificazione, pasticceria e cioccolato.

Il focus, naturalmente, è sul cibo degli dèi: i concorrenti che accetteranno la sfida, per partecipare alle selezioni preliminari dovranno infatti realizzare una torta moderna a base di cioccolato. Entro il 20 settembre la ricetta dettagliata del dolce proposto, con relative foto, dovrà essere caricata sul sito del Belcolade Award e questo permetterà alla giuria, di cui faranno parte maestri chocolatier noti a livello nazionale, di esprimere un primo giudizio e di selezionare sedici semifinalisti. Questi ultimi, nelle giornate del 15 e del 16 ottobre, si ritroveranno a Parma, all’Innovation center di Puratos, per presentare le loro creazioni ai giudici che saranno chiamati a valutare quattro parametri principali: gusto, estetica, struttura, tecnica. I migliori otto supereranno il turno e saranno ammessi alla finale che si svolgerà il 22 gennaio 2025 a Rimini durante Sigep, fiera internazionale di riferimento per il settore Foodservice.

Da sottolineare, infine, l’assoluta originalità del primo premio che andrà al migliore tra i concorrenti e cioè un viaggio in uno dei Paesi dove ha origine il cacao utilizzato nei cioccolati Belcolade. Un’occasione unica per conoscere, sin dalla coltivazione, le varie fasi di lavorazione del cacao e toccare con mano i risultati positivi ottenuti attraverso il programma Cacao Trace nato con lo scopo di garantire la produzione a lungo termine di cacao sostenibile attraverso la collaborazione costante con i contadini delle piantagioni.

Per maggiori informazioni visita il sito www.belcoladeaward.it

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci il tuo nome