L’esperta di torte Simona Galimberti racconta come fare una torta fresca e leggera a prova d’estate.

L’estate si avvicina e con lei anche la prova costume. Ma non temete, i consigli della cake expert Simona Galimberti, meglio conosciuta sui social come letortedisimona, ci aiuteranno a non rinunciare al gusto, mentre ci prepariamo per un’estate da favola.

Fresche e leggere, ricche di frutta e colori, sono queste le caratteristiche delle torte perfette per affrontare il caldo torrido che si avvicina: ecco quindi di seguito 5 consigli per stupire amici e parenti a cene e pomeriggi insieme.

Preparate spatole e fruste, che la preparazione abbia inizio.

Decorala con la frutta: utilizza la frutta fresca di stagione che dona subito colore e freschezza. Il mio consiglio è di decorare le torte all’ultimo in modo da non dover utilizzare gelatine o marmellate per mantenere la frutta lucida. Il tocco finale vi farà fare così un figurone senza dover aggiungere altri zuccheri.

Utilizza il burro solo per la base della torta: sfruttiamo al massimo i grassi presenti nella panna e nello yogurt e utilizziamo il burro solo insieme ai biscotti tritati per creare la classica base della torta senza cottura.

Utilizza la panna: alimento proteico fantastico, crea in pochi minuti una massa golosa perfetta come base di tante torte e dolci al cucchiaio, regalando subito una cremosità unica. Mi raccomando che sia sempre bella fredda così monterà senza problemi.

Evita le uova crude: con il caldo le uova crude è meglio non utilizzarle. Potete pastorizzarle oppure sostituirle con il latte condensato, un valido alleato di tante preparazioni fredde che sostituisce le uova e gran parte dello zucchero. Perfetto per i semifreddi e le mousse.

Scegli il gelato: il gelato è l’ingrediente principe dell’estate e perfetto per creare torte gelato a strati, mattonelle e dolci anche vegan per far contenti tutti. Basterà poi una decorazione di frutta fresca, qualche fogliolina di menta o di basilico, una salsa alla frutta e il risultato sarà curato e tutto home made.

TORTA ALLO YOGURT SENZA COTTURA

La ricetta
Torta allo yogurt greco senza cottura con lamponi a modo mio. È una torta senza cottura, senza gelatina e senza uova per un risultato sorprendente in termini di facilità e bontà.

Ingredienti:

  • Stampo con cerniera antiaderente da 18 cm.
  • 200 gr. biscotti secchi
  • 100 gr. burro
  • 450 gr. panna liquida
  • 90 gr. zucchero
  • 500 gr. yogurt greco
  • Frutta decorativa

Metti a fondere il burro in un pentolino e lascia poi raffreddare. Ungi leggermente (più per scaramanzia che per bisogno) lo stampo.
Trita i biscotti secchi (potete usare il mixer o un sacchetto per congelare gli alimenti e ridurre in polvere con l’aiuto di un mattarello).
Metti i biscotti tritati in una ciotola, aggiungi il burro fuso leggermente raffreddato e mischia con una forchetta.
Rovescia nello stampo, compatta bene con le mani e crea la classica base delle torte senza cottura.
Metti in frigo mentre prepari la crema. In una ciotola monta, con le fruste elettriche, la panna bella fredda da frigo.
Appena inizia a montare, aggiungi lo zucchero a velo.
Aggiungi poi lo yogurt greco e mischia, delicatamente dal basso verso l’alto, con una spatola. La crema è pronta! versala nello stampo sulla base di biscotti.
Copri bene con pellicola trasparente e metti in frigo per almeno 4/5 ore.
Una volta pronta, decorala con lamponi e foglioline di menta e goditi questa bontà.